Noi di Svelt produciamo da anni scale portatili professionali e domestiche e siamo molto attenti alla sicurezza dei nostri clienti, sia in ambienti di lavoro che in casa. Una scala portatile domestica, per essere considerata a norma, deve essere marcata secondo il decreto legislativo 81/2008 (riportando i riferimenti D.Lgs 81/2008) o la UNI EN 131. Questo significa che deve riportare, sotto forma di pittogrammi ben visibili, questi elementi:

  • istruzioni
  • carico massimo
  • corretto angolo di appoggio
  • appoggiare su base piana e pulita e solida
  • non sporgersi
  • estensione della scala
  • non scendere dal lato della scala
  • usare la scala con l’orientamento corretto

Oltre alla modalità d’uso, un importante fattore da valutare per capire se una scala portatile è sicura è il suo stato di conservazione e manutenzione. La manutenzione, che deve essere eseguita da personale specializzato, comprende la verifica dei tamponi antiscivolo, dei montanti e pioli e dei collegamenti tra i componenti.


Per scegliere la scala portatile domestica più adatta alle vostre
esigenze è opportuno controllare il carico massimo ammissibile. Nel caso
delle scale a Norme Europee UNIEN131 la portata obbligatoria è pari a
150kg,

mentre per le scale prodotte secondo il D.Lgs.81/2008 sta al produttore
indicare il carico massimo che solitamente per le scale domestiche è di
100 Kg.

Nelle scale di appoggio la norma UNI EN 131 vieta di appoggiare i piedi sopra gli ultimi 3 pioli o gradini, mentre si arriva a 4 nel caso delle scale telescopiche ultracompatte e a 2 nelle scale doppie. Tra le scale portatili non professionali di Svelt potrete trovare scalette in alluminio, sgabelli e scale doppie a un tronco di salita. Tutti i prodotti sono realizzati con i migliori materiali e presentano tutti i marcatori ben visibili e leggibili. Per richiedere ulteriori informazioni sulle scale portatili non professionali e su tutti gli altri prodotti a disposizione, non esitate a contattarci.